Lo squarcio nel tempo

Sovente mi ritrovo al cospetto di quelle che un tempo sono state le abitazioni di numerosi nuclei famigliari. Adesso, attraverso il balcone di quel rudere, scorgo una ferita che si propaga per tutta la sua altezza. Uno squarcio maturato nel corso del tempo, una ferita viscerale che segna in modo inequivocabile quel passato che oggi, vive soltanto nel ricordo di colui che rimembra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...